mercoledì 6 febbraio 2013

... la nuova rossa !!!



Rombante e sprintosa ... la mia ultima rossa in pista promette bene. 



 La mia rossa per Sissa in eco-pelle e gobelin.

Il gobelin ...... questo tessuto con una storia secondo me affascinante, chi a voglia di leggere se la può sorbire!

Storia:
Il gobelin è un tessuto che cerca di imitare gli arazzi Gobelins, prende il nome dalla Manifattura dei Gobelins che dal XVII secolo produsse, a Parigi, splendidi arazzi.
I diversi orditi e trame, di colori differenti, combinati con le possibilità del telaio Jacquard, producono disegni molto complessi e dettagliati, con possibili effetti in rilievo e danno corpo ad un tessuto molto appariscente, di consistenza pesante, resistente all'usura.
Il filato utilizzato è in cotone, di dimensioni diverse, molto sottole in ordito e più robusto in trama.
I disegni tradizionali sono fiori, paesaggi, scene storiche o mitologiche, spesso di gusto retrò.
Nuovi soggetti anche non figurativi, compaiono recentemente per adeguare questo prodotto alle esigenze moderne.
Destinato alla tappezzeria, segue i dettami della moda, compare nell'abbigliamento femminile e più facilmente nella produzione di borse e valigie.
I Gobelins erano una famiglia di tintori specializzati nella tintura del cotone rosso scrutato ricavato dalla cocciniglia, originaria di Reims.
Verso la metà del XV secolo la famiglia si stabilì in Faubourg Saint Marcel presso un mulino che prese il nome di "Mulino dei Gobelins".
Nel 1662 Luigi XIV acquistò gli edifici dalla famiglia Gobelins e nel 1667 diventarono la sede della "Manifacture Royale des Meubles de la Couronne" che produceva oggetti e arredi di lusso per l nobiltà.
A causa di problemi economici la manifattura chiuse nel 1694 per riaprire nel 1699 con l'obiettivo di produrre arazzi per uso reale, produzione che si interruppe con la rivoluzione.
I Borboni riaprirono i laboratori durante la Restaurazione e nel 1826 venne aggiunto un laboratorio per la produzione di tappeti.  
Nel 1871 l'edificio fu parzialmente distrutto da un incendio appiccato dai Comunardi e ricostruito nel 1914.
Di Proprietà del "Mobilier national", la manifattura oggi ospita un museo e laboratori dove continua a produrre arazzi per la decorazione di edifici pubblici.
(estratto da Wikipedia)

Dai secoli andati ritorniamo a oggi.
Tasche esterne laterali, patta e interno tracolla in gobelin. 







 

Interno capiente, con le ormai usuali tre tasche

         Foto plastica: Laterale                                    Retro

Foto artistica (natura morta??)



Foto con accostamenti retrò.

In questo post sono partita con la Ferrari - la Rossa per eccellenza -
Ho proseguito saltando indietro di almeno 500 anni - perché il gobelin merita davvero - 
Concludo con le foto, connubio perfetto tra il supermoderno e l'antichità.

Oggi prolissa vero?
Che vuoi fa', c'ho le giornate così!
Un abbraccio,
Margherita

con questo post partecipo al link party #20 di Sewing Barefoot 



Caprese CP.08.24


37 commenti:

  1. Complimenti sei bravissima, l'eco pelle non è semplicissima da lavorare e il tuo lavoro è molto curato nei particolari....anche a me piace molto il Gobelin
    ciao
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti e congratulazioni per il LP (linky party) di Alex.
      Il tuo lavoro merita citazioni su citazioni.
      Il Gobelin ... dopo aver tanto scritto nel post .... è chiaro che lo adoro!
      Un abbraccio, Margherita

      Elimina
  2. Assolutamente bella questa stoffa e abbinata all'eco pelle lo è ancora di più. Complimenti le tue borse sono perfette!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marella .... sempre gentilissima, grazie.
      Margherita

      Elimina
  3. mi sorprendi sempre più,complimentoni..una curiosità ma dove hai comprato il tessuto? baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia dei complimenti.
      Il tessuto di questa borsa ha una storia, te la racconto: la destinataria della borsa non ha trovato tra i miei tessuti una stoffa che le piacesse con l'ecopelle.
      Quindi ognuna per suo conto siamo andate in giro per negozi e mercati ma .... niente!
      Addirittura mi fa: Ho in programma un viaggetto a Parigi .... mi guarderò un po' in giro, ma .... niente!
      Alla fine l'ha trovata lei ad un banco che vende tessuti pregiati (e cari) al mercato.
      Incredibile vero?
      Ho approfittato per raccontare un "dietro le quinte"!
      Un bacio, Margherita

      Elimina
    2. M'è sfuggito "al mercato sotto casa!!
      Ah la fretta!
      Margherita

      Elimina
  4. Ho un premio per te, vieni a ritirarlo qui :)
    http://marielbijoux.blogspot.it/2013/02/sorpresa-sorpresina-stamattina-mi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..... grazie ..... vengo a vedere!
      Margherita

      Elimina
  5. Bellissima questa borsa e complimenti per il blog! Nuova follower da adesso, sono taggata con te nel post di MarielBijoux, se ti va passa a trovarmi www.thedeathberrybeauty.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Appena fatto!!
    Ritornerò spesso a farti visita!!
    Margherita

    RispondiElimina
  7. Margherita ho risolto, non so perchè ma non mi aveva iscritta, boh! Ricambierò sicuramente le visite, il tuo blog è molto bello (poi sono di parte, studio modellistica e il cucito è il mio pane quotidiano!)

    RispondiElimina
  8. ciao partecipo all'iniziativa di Kreattiva e mi sto facendo un giro per i blog :)
    Nuova follower ;)

    RispondiElimina
  9. Bellissima la tua rossa, come tutte le tue borse. Brava! Un abbraccio Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara è sempre un piacere leggerti!
      Margherita

      Elimina
  10. grazie per aver partecipato all'iniziativa su kreattiva :-)a presto

    http://kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te per l'iniziativa promossa!
      Ho partecipato anche alle precedenti edizioni e ho conosciuto tanti blog veramente stupefacenti!
      Margherita

      Elimina
  11. bellissima la borza!!! ti seguo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  12. Grazie Fanny e benarrivata nel mio blog.
    Margherita

    RispondiElimina
  13. Ho scoperto il tuo blog tramite Kreattiva e ho deciso di seguirti visto che sto facendo qualche tentativo di cucire borse. Le tue idee mi piacciono molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Pe, provare è l'unico modo per riuscire!!!
      Se hai bisogno di qualcosa, sono qui nei paraggi!!
      Margherita

      Elimina
  14. ciao..ho scoperto il tuo blog grazie all'idea kreattiva!
    Sono stupende le tue borse...secondo me le migliori amiche delle donne!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che da un po' sto pensando anche agli uomini?
      Nel senso che vorrei realizzare una porta computer/documenti "Maschile".
      La mia dolce metà dice che ne sarebbe felice!!! Ma lui è di parte!
      Per il momento è un pensiero che gira!
      Margherita

      Elimina
  15. Sarà che non amo le auto... ma a me la tua rossa piace molto di più di quella con le ruote, e anche il post con "notazione" storica lo trovo really nice
    Continua ad isporarmi, che un giorno o l'altro produco anch'io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lode a Kreattiva, l'idea di Rosa che ci fa conoscere tante blogger veramente simpatiche e da seguire!
      Ho fatto pasticci quando mi sono iscritta tra i tuoi follower!!
      Vedi commento nel tuo blog.
      Margherita

      Elimina
  16. CIAO BLOG INTERESSANTE, COMPLIMENTI!!
    HO CONOSCIUTO IL TUO BLOG TRAMITE KREATTIVA..

    TI SEGUO... PASSA NEL MIO http://casa-dolcecasa.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta!
      Vengo a farmi un giro nel tuo blog!
      Margherita

      Elimina
  17. Ma quante belle creazioni,poi questa rossa è molto bella!Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Licia!!
      Anche le tue "creazioni" meritano!
      Margherita

      Elimina
  18. This is gorgeous! Thanks for linking up to The Weekly Creative!

    Shannon @ Sewing Barefoot

    RispondiElimina
  19. complimenti è bellissimo il tuo blog, ti ho conosciuta grazie a kreattiva!!
    mi sono unita ad i tuoi follower, se ti va passi da me, ti aspetto tra i miei iscritti!!

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  20. Passa da me c'è una sorpresa per te.
    Ciao Sara

    RispondiElimina
  21. Ciao Margherita,
    La nuova borsa in ecopelle rossa è molto bella, mi piace molto. Il fatto di essere in ecopelle la rende molto professionale, da negozio.
    Grazie per avermi fatto gli auguri per il mio nuovo shop online su alittlemarket.it , ho deciso di provare in quanto non chiedono soldi per la vetrina, solo se vendi li paghi, altrimenti niente. Ovviamente non ha la visibilità di Etsy, ma ho deciso di buttarmi lo stesso.
    A presto,
    Carmen

    RispondiElimina
  22. Uhhhhhh, come romba, la sento, la sento! E scommetto, che mentre la creavi, rombava pure il tuo corazòn! Magica creatività, che regala momenti impagabili! Ciao, happy pomeriggio! elenita°*°

    RispondiElimina

I commenti si sa son sempre graditi, dimmi, ti ascolto (o meglio: ti leggo) e se riesco rispondo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...